Chiudi filtri

Filter

 
  •  
  •  
  •  
da a
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

BNC

Nessun risultato trovato per il filtro!

Connettori BNCBasici

Cosa sono i connettori BNC?

A seconda dell'applicazione, i cavi coassiali sono disponibili con diversi design per i connettori all'estremità del cavo. Probabilmente il design più comune per i connettori coassiali è il connettore BNC. I connettori BNC sono disponibili come presa o come spina.

Dove si usano i connettori BNC?

In passato, i cavi BNC con le relative spine erano utilizzati come cavi di rete. Nel campo delle connessioni Ethernet, tuttavia, il cavo coassiale BNC viene utilizzato solo in casi eccezionali. Tuttavia, questo non significa che i cavi coassiali non vengano più utilizzati. Soprattutto nella tecnologia radiofonica e degli eventi, i connettori BNC sono ampiamente utilizzati. Vengono utilizzati, ad esempio, per collegare le antenne dei sistemi microfonici wireless e sono impiegati anche nella tecnologia video professionale. Anche nella tecnologia di misura molti collegamenti vengono effettuati con connettori BNC. Le apparecchiature di laboratorio per la ricerca, come oscilloscopi, contatori di frequenza e altri strumenti di misura, sono dotate di connettori BNC.

Specifiche del connettore BNC

Il connettore BNC è un connettore per la gamma delle alte frequenze. Il connettore è dotato di una chiusura a baionetta. Viene utilizzato per trasmissioni a frequenze fino a 4 GHz e viene sempre utilizzato insieme a un cavo coassiale. In genere esistono due tipi di connettori per cavi con impedenza di 50 o 75 ohm. Nel campo della tecnologia degli eventi e della videosorveglianza, ad esempio, si trovano cavi RG-59 con un'impedenza di 75 ohm. Le reti di PC utilizzano cavi RG-58 con un'impedenza di 50 ohm. La variante del connettore con filettatura anziché con chiusura a baionetta è chiamata connettore TNC. Il collegamento a vite garantisce in modo affidabile che la connessione tra spina e presa BNC non si allenti.

Che cos'è un connettore coassiale?

I connettori BNC sono utilizzati esclusivamente con i cavi coassiali. Il cavo ha un conduttore interno unipolare separato dallo strato successivo da un isolante. Lo strato successivo del cavo ha la funzione di schermo elettrico. È costituito da una rete metallica, da una lamina metallica o da una combinazione di entrambi. Questa schermatura è chiamata anche conduttore esterno. Lo strato più esterno di un cavo coassiale è costituito da una guaina di plastica resistente. I cavi coassiali sono noti per la loro buona schermatura e per il funzionamento privo di interferenze. Grazie alla fitta schermatura del cavo, il segnale non può essere influenzato da campi elettromagnetici estranei.

Cosa bisogna cercare quando si acquistano i connettori BNC?

Un cavo coassiale può essere assemblato con connettori molto diversi. È importante scegliere il connettore giusto. A un cavo coassiale RG-59 può essere collegato solo il connettore C59 appropriato. Per le aree con speciali norme antincendio, è possibile acquistare cavi coassiali privi di alogeni che non rilasciano gas tossici in caso di incendio.

Adattatori per connettori BNC

In commercio è disponibile un'ampia gamma di adattatori BNC. Uno splitter assicura che un segnale con un ingresso BNC venga indirizzato a due uscite BNC in parallelo. Se si desidera realizzare un cavo lungo con diversi cavi coassiali BNC, è utile un adattatore corrispondente per la prolunga. Prestare attenzione se si desidera collegare prese o spine. È necessario un adattatore angolare BNC a 90 gradi se il cavo coassiale rigido deve fare una curva a gomito dietro gli armadi o intorno ai telai delle porte.

Visto

Passa subito al negozio appropriato

Abbiamo stabilito che non sei in Germania e che possiamo offrirti condizioni di spedizione migliori nel nostro negozio per la tua posizione.