Chiudi filtri

Filter

 
  •  
  •  
  •  
  •  
da a
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Toslink

Nessun risultato trovato per il filtro!
Articolo no.: 69006-0.5MHQ
2,40 €
IVA inclusa più spese di spedizione
Immediatamente disponibile
7 pezzo
· 1 - 3 giorni lavorativi
Disponibile dal produttore
149 pezzo ·
2 - 5 giorni lavorativi

Nozioni di base sul Toslink

I cavi Toslink sono chiamati anche cavi in fibra ottica o cavi audio ottici. I cavi con connettori Toslink sono utilizzati per la trasmissione digitale di segnali audio per via ottica. Poiché il segnale non viene trasmesso elettricamente, non può essere influenzato da campi di interferenza elettromagnetica. I dispositivi collegati rimangono elettricamente separati, con numerosi vantaggi. Il collegamento con un cavo Toslink soddisfa il desiderio di avere la massima qualità audio e allo stesso tempo la minima suscettibilità alle interferenze.

Che cos'è un cavo ottico?

In un cavo ottico, le onde luminose vengono utilizzate per trasmettere i dati. Per questo motivo questo tipo di cavo è chiamato anche fibra ottica. Il nucleo principale è solitamente in vetro o plastica con ottime proprietà ottiche. La fibra ottica è costituita principalmente da fibre elettricamente non conduttive attraverso le quali le informazioni vengono trasmesse sotto forma di fascio di luce. Questo tipo di trasmissione delle informazioni è teoricamente completamente esente da perdite. Ciò contrasta con i cavi elettrici, dove il segnale viene trasmesso da un impulso elettrico attraverso un filo elettricamente conduttivo. L'uso di cavi ottici significa che il segnale trasmesso è resistente agli effetti delle cariche atmosferiche o dei dispositivi elettrici vicini. Allo stesso tempo, le perdite di trasmissione vengono mantenute basse. Anche la qualità del segnale non è influenzata dalla distanza. L'efficiente cavo ottico mantiene inalterato il segnale anche su lunghe distanze tra i dispositivi collegati. Uno dei principali vantaggi dei cavi ottici è l'assenza di interazioni elettromagnetiche con i dispositivi vicini e l'assenza di differenze di potenziale nel percorso della linea.

Come funziona un cavo Toslink?

All'interno di un cavo Toslink si trova un nucleo flessibile in fibra di vetro composto da singole fibre di vetro. Il segnale audio digitale viene trasmesso in forma binaria, ossia mediante impulsi luminosi specifici. Questi vengono inviati da un dispositivo di uscita, ricevuti dal dispositivo di riproduzione e riconvertiti in un segnale audio. Poiché l'intero collegamento è realizzato con impulsi luminosi, non vi è alcuna interferenza da parte di altre linee di segnale.

Quando si usa un cavo Toslink?

Il cavo ottico viene utilizzato quando è richiesta la massima qualità. È una buona scelta anche quando si devono coprire lunghe distanze. I cavi audio analogici convenzionali presentano sempre una perdita di segnale dovuta alla loro resistenza elettrica, a seconda della lunghezza del cavo. Nei cavi in fibra ottica, invece, questo fenomeno non è noto. Tuttavia, i cavi ottici non devono essere piegati bruscamente per non danneggiare il nucleo della fibra ottica. Il danneggiamento delle fibre ottiche provoca un rumore di fondo o la perdita totale del collegamento.

Requisiti tecnici

Per utilizzare un cavo Toslink, è necessario un apparecchio progettato per una connessione in fibra ottica. È più probabile che i dispositivi moderni dispongano di una connessione Toslink rispetto a quelli più vecchi. L'uso di cavi audio ottici ha più senso se i dispositivi vicini causano forti campi elettromagnetici. Poiché i segnali analogici possono essere facilmente disturbati, la trasmissione ottica è sempre più utilizzata, soprattutto nelle moderne apparecchiature audio.

Adattatori Toslink

Gli adattatori sono necessari se si desidera combinare due cavi Toslink in un unico cavo lungo. Questo viene fatto rapidamente con un accoppiamento appropriato. Se si desidera inviare un segnale ottico a due dispositivi in parallelo, è necessario uno splitter Toslink. E se lo spazio dietro i dispositivi è molto ristretto, un adattatore a 90 gradi vi aiuterà a stendere il cavo senza attorcigliamenti.

Convertitore Toslink in analogico

Un convertitore audio digitale converte il segnale audio digitale in un segnale stereo analogico. All'ingresso dell'unità, il segnale può essere immesso otticamente tramite TOSLINK. All'uscita, il segnale audio viene inviato al dispositivo analogico tramite Cinch. Questo convertitore ha senso se il dispositivo di riproduzione (ad esempio l'impianto HIFI) non dispone ancora di un ingresso Toslink.

Visto

Passa subito al negozio appropriato

Abbiamo stabilito che non sei in Germania e che possiamo offrirti condizioni di spedizione migliori nel nostro negozio per la tua posizione.